Airelles - Chateau de Versailles

La storia del Grand Contrôle

Varcare la soglia del Grand Contrôle è come fare un passo indietro nel tempo. Commissionata dallo stesso re Luigi XIV, questa residenza storica è un invito a immergersi nell’epoca d'oro della corte francese, quando queste stanze dorate giocarono un ruolo fondamentale nella storia della Francia.

Un'eredità reale

Unico a Versailles, Le Grand Contrôle è un hotel che gode di una posizione privilegiata all'interno dei terreni della Reggia di Versailles.

Costruito nel 1681 da Jules Hardouin-Mansart – il genio dietro la spettacolare Galleria degli Specchi, il Grand Trianon e la Cappella palatina di Versailles – questo magnifico edificio è un inno alla grandezza e all'eleganza che raggiunsero il loro apice nel XVIII secolo.


A seguito di una tale genesi architettonica, Le Grand Contrôle divenne poi la residenza del Controllore generale delle finanze, una posizione ritenuta da molti seconda solo a quella del re. Queste stesse mura videro passare l'élite politica e culturale europea, accolsero i più importanti scienziati e artisti dell'Illuminismo e assistettero in prima persona a innumerevoli momenti storici.

Un restauro fatto con cura e dedizione

Nel 2021, Airelles ha orgogliosamente aperto le porte del Grand Contrôle, l'unico hotel nei terreni della Reggia di Versailles. Onorando secoli di storia, la maison è stata meticolosamente riportata al suo antico splendore sotto l’attenta direzione dell'architetto e designer d'interni Christophe Tollemer.


Utilizzando un inventario originale risalente al 1788, il processo di restauro del Grand Contrôle ha comportato sforzi meticolosi per preservare l'architettura e il decoro originali. I tessuti sono stati ricreati dalla prestigiosa casa tessile francese Maison Pierre Frey, traendo ispirazione dai modelli trovati nei vasti archivi di Versailles per creare i magnifici tessuti che adornano le nostre camere e suite.

I mobili originali, reperiti presso aste e negozi di antiquariato in tutta Europa, sono stati ripristinati e restaurati. L'illuminazione, sebbene moderna, emula il soffuso bagliore della luce delle candele, evocando l'atmosfera suggestiva dell'epoca. Il risultato è magico.

Sulle orme della Storia

Molto più di un semplice hotel, Le Grand Contrôle è un'esperienza immersiva. I nostri ospiti sono invitati a esplorare la reggia dopo la chiusura al pubblico, per godere delle mille luci della Galleria degli Specchi in totale solitudine. Il nostro ristorante gourmet, guidato dallo chef Alain Ducasse, ripropone le tradizioni culinarie del XVII secolo in banchetti indimenticabili e festini irripetibili.


Immergetevi nei tesori della Biblioteca di Versailles per scoprire le missive di Maria Antonietta, cavalcate all'alba attraverso il parco o entrate in stanze della reggia raramente aperte al pubblico. Al Grand Contrôle, il passato prende vita – in un’avventura che non attende altro che essere vissuta.

Privilegi unici in un contesto senza pari nel mondo

Vivi un'esperienza straordinaria scoprendo le novità nell'universo eccezionale del Château de Versailles.

Airelles