Airelles

I nostri impegni Airelles

La responsabilità è al centro della nostra attività. Siamo responsabili del benessere dei nostri clienti e dei nostri collaboratori, nonché della preservazione del nostro ambiente. Per sua natura, le nostre Maison sono improntate alla sostenibilità, grazie alla loro storia, alla loro posizione iconica, al loro radicamento locale e alla qualità eccezionale del servizio offerto alla nostra clientela.

Il gruppo ha la volontà di andare oltre, affrontando le sfide sempre crescenti legate all'evoluzione del nostro mondo e conciliando in modo coerente il mondo del lusso e quello dell'ecoresponsabilità. Presso Airelles, la CSR - Corporate Social Responsibility - è un veicolo di entusiasmo e positività, un catalizzatore di senso di appartenenza e una convinzione profonda.
Agiamo prima di comunicare e supportiamo quotidianamente i nostri team nel cambiamento. Ci affidiamo anche a loro, poiché i nostri talenti sono giovani, interessati a queste sfide cruciali e propositivi. La nuova generazione è in cerca di significato e impegno, e ci impegniamo a fornirlo loro nel mondo del lavoro, sia sul piano ambientale che sociale e societario.

Performance ambientale

Il 1% delle emissioni di carbonio nel mondo proviene dall'industria alberghiera. A nostra scala, abbiamo il dovere di limitare la nostra impronta e proteggere il nostro ambiente. Letteralmente prima di tutto, perché le nostre case sono dimore storiche situate in luoghi naturali eccezionali, e metaforicamente poi, perché ci inseriamo in una responsabilità ambientale più ampia.

Eliminiamo la plastica monouso

•Le bottiglie di plastica PET sono scomparse dai nostri stabilimenti, sostituite dal vetro e nel 2023, da bottiglie in alluminio al 100% riciclabile e prodotto in Francia. Airelles sarà la prima collezione alberghiera francese a implementare questo dispositivo virtuoso. 


• Nei bagni e nelle camere, i nostri accessori sono confezionati in carta di riso e i nostri prodotti di bellezza sono in contenitori ecologici. 


• La maggior parte dei nostri collaboratori è dotata di borracce ecologiche, completamente Made In France e realizzate con materiali durevoli e riciclabili.


Abbiamo ridotto la nostra produzione di rifiuti

• Nel 2022, Airelles ha avviato una collaborazione con l'azienda Pandobac attraverso uno dei suoi principali fornitori di frutta e verdura, Maison Colom. Le cassette di legno sono scomparse dalle nostre case invernali a favore di contenitori riutilizzabili. Quest'azione consente di ridurre il volume dei rifiuti nelle nostre case e partecipare a una logica globale di responsabilità ambientale, che mira a privilegiare il riutilizzabile rispetto all'usa e getta.

I nostri rifiuti sono separati e valorizzati

• Airelles vuole andare oltre l'obbligo legale e si impegna sulla strada del riciclaggio completo e della valorizzazione dei suoi rifiuti, in base alle restrizioni legate alla posizione di ciascuna delle sue Maison.

• Dove possibile, tutti i rifiuti, dal cibo ai saponi passando per la plastica, la carta, le capsule di caffè o persino le cicche di sigaretta, vengono separati, raccolti da aziende etiche o certificate B Corp e valorizzati in filiere tracciate in Francia.


• In montagna, tutte le nostre Maison sono pioniere nel riciclaggio dei rifiuti organici (preparazione dei pasti e avanzi alimentari), che vengono raccolti e compostati prima di essere restituiti al terreno. Il nostro fornitore comune, ELISE Alpes, è un'azienda adattata che crea opportunità lavorative per persone con disabilità.

•  Per quanto riguarda gli altri rifiuti... Le nostre squadre si impegnano per raccoglierli durante operazioni di team building solidali di pulizia e raccolta dei rifiuti.

I nostri saponi vengono riciclati da Unisoap

• Per tutte queste ragioni fondamentali e nell'ambito della nostra politica di responsabilità sociale d'impresa (RSE), Airelles ha stretto una partnership con Unisoap, l'associazione di Lione che raccoglie i saponi monouso delle nostre case. Questi saponi vengono poi trattati in un centro di riciclaggio situato all'interno di un'azienda e di un servizio d'aiuto al lavoro (ESAT) a Lione, dove lavorano persone con disabilità. I saponi riciclati vengono poi donati a associazioni locali e nazionali partner che li distribuiscono alle persone vulnerabili.


Pratichiamo una pulizia responsabile
• Per il comfort dei clienti, del pianeta e dei nostri dipendenti, le nostre squadre di housekeeping utilizzano dispositivi di pulizia a vapore secco o con ozono acquoso stabilizzato, oltre a prodotti per la pulizia eco-sostenibili.


Promuoviamo una gastronomia responsabile

• Il cibo fatto in casa è per sua natura responsabile! In tutti i nostri ristoranti, i nostri chef e le loro brigate privilegiano i prodotti locali attraverso filiere corte, praticano la trasformazione per evitare sprechi e lavorano frutta e verdura il più possibile biologici.

Risparmiamo acqua ed energia

• Quando possibile, preferiamo la geotermia, un sistema di circolazione chiusa dell'acqua prelevata dalla falda acquifera, e il sistema di recupero dell'acqua piovana e delle acque reflue, che immagazziniamo in cisterne e trattiamo per il riutilizzo nell'irrigazione.

• Nelle nostre case in montagna, utilizziamo l'aria esterna per raffreddare l'acqua e quindi climatizzare le cucine e alcune camere.

• Le nostre case sono illuminate a LED, compresi i lampadari d'epoca con pendenti al Grand Contrôle!


• La politica di cambio della biancheria da letto è a discrezione del cliente: in mancanza di istruzioni da parte sua, il nostro personale ne limita la frequenza.

• Stiamo progressivamente dotando tutte le nostre case di automobili e golf cart elettriche, oltre a punti di ricarica.

• Infine, sensibilizziamo il nostro personale attraverso specifiche formazioni nelle nostre case con terzi o nostri fornitori specializzati all'inizio della stagione.

Performance sociale e societale

La qualità della vita lavorativa è una delle principali preoccupazioni del gruppo Airelles. I servizi RSE (Responsabilità Sociale d'Impresa) e HR (Risorse Umane) lavorano insieme per rendere il quotidiano delle nostre squadre confortevole e per sensibilizzarle alle questioni di uguaglianza, inclusione e inserimento professionale.

L'inclusione delle persone con disabilità

Il nostro obiettivo è triplice: sensibilizzare, informare e formare i nostri collaboratori affinché la disabilità sul luogo di lavoro, che coinvolga il personale o i clienti, non sia un tabù, ma una fonte di scambio e comunicazione. Airelles valorizza la diversità, considerandola una ricchezza.


Ecco alcuni numeri per illustrare il nostro impegno:
-  Una persona su 6 si troverà di fronte alla disabilità, per sé stessa o uno dei suoi cari, durante la sua vita.
- L'80% delle disabilità sono invisibili.
- Il 6% è la norma legale di assunzione di personale in situazione di disabilità in qualsiasi azienda con più di 20 dipendenti.

Accogliamo i nostri clienti con disabilità

• Se i nostri stabilimenti sono tutti accessibili alle persone con disabilità, trovare le parole giuste, comprendere le esigenze e offrire un supporto personalizzato è una sfida difficile da affrontare. Aiutiamo i nostri team in questo senso, organizzando in diverse delle nostre case dei corsi tenuti da professionisti con disabilità. Il dialogo e la simulazione, in gruppi composti da tutte le strutture gerarchiche, permettono momenti intensi di ascolto ed empatia.


• Desideriamo individuare le persone con disabilità e offrire loro il miglior supporto possibile. Ogni anno organizziamo una campagna di comunicazione interna in tutte le nostre case, basata su cartellonistica e sulla disponibilità di un servizio di accompagnamento esterno e confidenziale. I risultati sono positivi, con numerose chiamate e azioni per ottenere il riconoscimento della Qualità di Lavoratore Disabile (RQTH), che consente adattamenti nei posti di lavoro e nei tempi di lavoro.

Abbiamo la volontà di assumere persone con disabilità

• Il gruppo Airelles ha l'obiettivo, al di là degli obblighi legali, di integrare persone con disabilità tra i suoi collaboratori. A tal fine, intraprendiamo diverse azioni.

• Innanzitutto, segnaliamo su ciascuna delle nostre offerte di lavoro che le nostre case favoriscono l'accesso e il mantenimento nel lavoro delle persone con disabilità.

• Inoltre, partecipiamo ogni anno all'operazione nazionale DUODAY, che consente l'accoglienza di una persona con disabilità in immersione con un collaboratore volontario, per un giorno.

• Infine, il gruppo Airelles si rivolge a Imprese Adattate o a Lavoratori Indipendenti con Disabilità (TIH) quando possibile, per svolgere prestazioni occasionali (formazione) o regolari (riciclaggio, realizzazione della newsletter). In questo contesto, il partenariato stretto con la prima piattaforma francese di subappalto per disabili, Linklusion, è utile e ispiratore.

L'uguaglianza di genere

• Le gruppo Airelles attribuisce grande importanza alla non discriminazione in fase di assunzione, alla parità di genere e, più in generale, al rispetto dei diritti delle donne. A tal fine, stiamo lavorando alla creazione di un programma per combattere le disuguaglianze professionali con la Fondazione delle Donne, la principale struttura in Francia per la libertà e i diritti delle donne, che fornisce sostegno finanziario, legale e materiale alle associazioni in tutto il territorio.


• Conduci anche nelle nostre case e nella sede azioni volte al benessere delle nostre collaboratrici, come eventi dedicati a loro durante l'anno o l'implementazione di "Sorority Box" per combattere la precarietà mestruale.

La Qualità della Vita Lavorativa

• Airelles ha come priorità offrire ai suoi collaboratori, i suoi "clienti interni", un ambiente di vita confortevole e pratico: gli alloggi sono vicini alle piste da sci e nel centro della stazione nelle Alpi, in mas provenzali con piscina e barbecue nel Luberon e nel cuore del "Villaggio dei Lavoratori Stagionali" a Saint Tropez.


• Le stagioni sono scandite da eventi per mantenere coesione, senso di appartenenza e cultura aziendale: compleanni, elezioni dei dipendenti del mese, aperitivi di inizio e fine stagione. L'accoglienza dei nuovi collaboratori avviene attraverso seminari di integrazione molto amichevoli e numerosi test. Airelles offre inoltre opportunità di formazione e di crosstraining all'interno delle sue diverse case. Infine, Airelles tiene a fidelizzare i suoi team, offrendo opportunità di crescita interna e di mobilità tra i suoi diversi luoghi di attività.

L'impegno dei collaboratori

• In quanto attore nazionale e locale nel settore alberghiero, Airelles ha la responsabilità di impegnarsi in ciò che può contribuire a migliorare la convivenza. L'impegno sociale contribuisce a creare un senso di appartenenza all'azienda, un orgoglio, un'etica, che passa attraverso il rispetto dei suoi collaboratori, di tutte le sue parti interessate, e attraverso l'attenzione e la cura verso la società nel suo complesso.


• Nel 2021, il gruppo LOV ha siglato una partnership con la start-up sociale VENDREDI, una piattaforma che riunisce centinaia di associazioni e missioni a carattere solidale. Airelles concede da allora a tutti i dipendenti permanenti 4 giorni all'anno, durante il loro tempo di lavoro, per poter partecipare a progetti con un forte impatto sociale. Alcuni minuti alla settimana, alcune ore al mese, alcuni giorni all'anno, i collaboratori possono scegliere una o più cause e impegnarsi di persona o a distanza, da soli o in squadra, in missioni legate o non legate alla loro attività.

L'impegno dei fornitori

• Le case, ogniqualvolta possibile, scelgono di collaborare con aziende dell'ESS (Economia Sociale e Solidale) come l'ONG Unisoap per il riciclaggio dei saponi, le Aziende Adattate ELISE, HASC, Les Papillons de Jour, che impiegano persone con disabilità, o ancora Lemon Tri, società di riciclaggio certificata B Corp e impresa d'inserimento.

• Interveniamo anche presso i nostri fornitori per coinvolgerli nel nostro percorso di responsabilità, come facciamo con Maison Colom e Pandobac.

Il mecenat e le donazioni

Una solida partnership con Mecenat Chirurgia Cardiaca

• Nel mese di aprile 2021, i collaboratori di Airelles hanno affrontato una sfida solidale e sportiva con l'obiettivo di raccogliere i fondi necessari per l'operazione di un bambino cardiaco. Per un mese, le squadre hanno camminato, corso, pedalato, praticato yoga, sollevato pesi, meditato o addirittura fatto giardinaggio, tutte attività registrate sui loro smartphone. 126 partecipanti hanno percorso più di 18.000 km, da Saint Tropez a Parigi, passando per Courchevel, Val d'Isère, Estoublon, Annecy e Lione, nelle case come negli uffici. I loro sforzi sono stati premiati dal successo dell'operazione di Mariam Soubounou, una bambina maliana di due anni, operata a maggio a Strasburgo per una tetralogia di Fallot. Mariam è ora in ottima salute e ha ritrovato la sua famiglia in Mali. Questa sfida sarà ripetuta nel 2023.


•  Inoltre, i collaboratori più sportivi delle nostre case corrono con i colori di Mécénat Chirurgie Cardiaque, ad esempio all'Ecotrail di Parigi, o partecipano al prestigioso Trophée du Cœur al Golf de St Nom la Bretèche. 

• Le nostre case offrono infine premi prestigiosi durante varie lotterie organizzate dall'associazione, e alcuni dei nostri collaboratori praticano il mecenat di competenza, come alla vendita di Natale 2021 al Parco Floreale di Vincennes.

Un radicamento nella vita locale

• Mecenat culturale, donazioni di attrezzature alberghiere, donazioni di gadget durante eventi sportivi solidali o sponsorizzazione di feste locali: ciascuna delle nostre case partecipa alla vita locale nel suo piccolo, per favorire la diversità e il miglior vivere insieme.

In conclusione

In conclusione, sappiamo che il cammino verso un cerchio totalmente virtuoso è lungo e ambizioso. Airelles sceglie di costruire passo dopo passo la sua strategia RSE, attraverso azioni realizzabili, coinvolgenti e stimolanti per i suoi collaboratori e i suoi clienti. La nostra capacità di miglioramento è enorme, e mettiamo in atto dispositivi che ci consentono di valutare e migliorare continuamente le nostre performance. In questa prospettiva, è stato creato un comitato RSE composto da diversi General Manager e coordinato dal responsabile RSE, ci sono riferimenti in ogni Casa che si occupano del monitoraggio e dell'attuazione delle azioni, e le squadre lavorano insieme e tendono verso un unico obiettivo: un lusso responsabile e sostenibile.

Airelles